Piumone da letto matrimoniale
Piumone d’oca, in fibra naturale o sintetica? Come scegliere quello giusto

Con l’arrivo del periodo più freddo dell’anno giunge anche il momento di riprendere in mano il piumone matrimoniale e tutto il necessario per poter dormire al caldo e in piena comodità.

Quasi tutti noi siamo abituati a utilizzare il classico piumino d’oca ma negli ultimi anni, grazie all’avvento di nuove tecnologie nel settore e di alcune richieste di natura ambientalista, stiamo assistendo al successo ottenuto dei piumini realizzati con materiali di origine naturale e a minor impatto ambientale.

In questo articolo scoprirai quali sono le migliori alternative al comune piumino d’oca: quali sono le caratteristiche principali e i vantaggi e infine ti daremo alcuni importanti consigli per scegliere il piumino matrimoniale più adatto per te.

LE MIGLIORI VALIDE ALTERNATIVE AL PIUMINO D’OCA

1) Piumoni in cotone

Il cotone è uno dei materiali di origine biologica più utilizzati nel settore tessile al mondo. Grazie alle sue caratteristiche garantisce infatti un ottimo livello di traspirabilità e riesce a trattenere molto più calore rispetto ad altri materiali.

Per questi motivi viene utilizzato anche per la realizzazione dei piumoni in cotone con risultati eccellenti tanto da farlo diventare una delle migliori alternative in pochissimo tempo.

2) Piumoni in lana

Se stai cercando un piumino a una piazza e mezzo o matrimoniale e non vuoi rinunciare a comfort, leggerezza e calore allora non puoi fare a meno dell’imbottitura in lana. Grazie alla particolare capacità di trattenere il calore e alla traspirabilità, questi piumini matrimoniali garantiscono lunghe ore di sonno in ambienti perfettamente asciutti e senza alcuna traccia di umidità.

Spesso troviamo diverse combinazioni di lana come ad esempio il cashmere o di cammello in quanto le loro caratteristiche tecniche si fondono e migliorano ulteriormente la qualità del prodotto e del sonno.

3) Piumoni in bambù

Forse sai già che la pianta di bambù viene utilizzata in tantissimi modi diversi tra cui anche la realizzazione dei piumini. La fibra di bambù, infatti, svolge un importantissimo ruolo antibatterico che contribuisce a mantenere un ottimo livello di igiene e sicurezza nel tuo letto. I piumoni in bambù, inoltre, garantiscono un perfetto equilibrio tra temperatura ed umidità con un eccellente comfort.

4) Piumoni in seta

Si tratta dell’opzione più equilibrata in quanto la seta è da sempre sinonimo di leggerezza, flessibilità e isolamento del calore; tra i principali benefici troviamo senza dubbio il suo essere anallergica e quindi consigliata sia per i piumini matrimoniali sia per quelli per bambini. Per mantenere un buon livello igienico basterà far arieggiare il prodotto con regolarità e lavarlo a secco nel caso in cui venisse macchiato.

5) Piumoni in fibra di mais o canapa

La fibra di mais permette di avere un piumone particolarmente morbido e accogliente. Riesce ad assorbire una percentuale di umidità davvero elevata e allo stesso tempo garantisce un ottimo livello di calore e comfort.

Per quanto riguarda la canapa, invece, rappresenta la scelta biologica migliore che si possa fare in quanto la sua coltivazione e successiva lavorazione richiede pochissime risorse e ha quindi un impatto sull’ambiente molto basso. I piumoni realizzati con queste imbottiture in fibra naturale sono quindi consigliati a chi cerca la massima comodità senza rinunciare a sonni caldi e alla preservazione della natura.

6) Piumoni in poliestere

In questo caso parliamo di un’imbottitura per piumini matrimoniali realizzati con un materiale completamente sintetico e spesso proveniente da processi di riciclo. Grazie all’enorme tecnologia del mondo tessile e delle sue industrie è stato possibile creare questo materiale molto leggero, flessibile e in grado di trattenere una grande quantità di calore. Risulta essere la scelta migliore per il suo fantastico rapporto di qualità/prezzo e per chiunque non abbia alcun problema relativo alle allergie.

Guida all’acquisto del piumone

Oltre alle indicazioni sulle imbottiture, per fare un buon acquisto è importante fare molta attenzione ai seguenti fattori:

  • etichetta: leggi con molta attenzione l’etichetta del prodotto in quanto è uno strumento molto utile e che dà tante informazioni sia sulle modalità di lavaggio sia sulla sua conservazione;
  • materiali di realizzazione: scegliere il materiale più adatto è uno degli aspetti di maggiore importanza. In caso di allergie è preferibile utilizzare piumini di origine naturale e con pochi trattamenti chimici;
  • provenienza certificata: garantisce maggiore sicurezza sul prodotto. Ti consigliamo l’acquisto di prodotti italiani e realizzati secondo le normative europee in vigore;
  • prezzo: non sempre il piumone più costoso è il migliore; scegliere il prodotto col miglior rapporto tra qualità e prezzo rappresenta sicuramente una scelta saggia e che si rivelerà ottima nel tempo.

Ecco, ti abbiamo fornito tutti i nostri consigli per la scelta di un buon piumone da letto. Speriamo di averti aiutato a fare un po’ di chiarezza.

Ora puoi fare la tua scelta con maggiore tranquillità e siamo certi che troverai il piumino che fa per te tra tutte le proposte del nostro shop online.

P.S. NON dimenticare che i piumini che puoi acquistare online dal nostro shop sono tutti realizzati a mano nel nostro laboratorio in Trentino. Direttamente dal notro laboratorio a casa tua senza costi di intermediazione. Ecco perché puoi risparmiare così tanto su piumini di prima scelta e di ottima fattura!